News

Mantovani, incontro con il governo del Ghana

Da sinistra l'ambasciatrice Molly Addo, Marco Romani, il Presidente Mahama, il ministro Ekwow Garbrah, il direttore Esteri di Mantovani Maurizio Paglierini e il presidente di Mantovani Spa Carmine Damiano MILANO – Incontro ufficiale nell'ambito di EXPO, tra i vertici del governo del Ghana e i dirigenti dell'impresa di costruzioni Ing. E. Mantovani Spa.

Oggi, venerdì 17 luglio, il Presidente della Mantovani Spa, Carmine Damiano, assieme al responsabile esteri Maurizio Paglierini, ha incontrato iil Presidente del Ghana  Dramani John Mahama all'interno di EXPO-Milano.

Il presidente Mahama era accompagnato dal ministro dell'Industria e commercio Ekwow Spio Garbrah e dall'ambasciatrice del Ghana in Italia, Molly Anim Addo.

È stato un incontro molto cordiale, durante il quale il Presidente del Ghana Mahama, che si è  complimentato con i vertici della Mantovani per la qualità e l'importanza dei lavori realizzati nell'ambito di EXPO. Nell'occasione ha illustrato anche la necessità per il suo Paese e la imminente realizzazione di importanti infrastrutture tra le quali l'autostrada Accra-Kumasi e l'ampliamento del Porto di Thema, nonché la necessità di costruire nuovi ospedali.

Avendo riconosciuto in Mantovani un ottimo interlocutore, quello all'interno di EXPO è stato solo un primo incontro a cui ne seguiranno altri, per definire gli aspetti tecnici ed economici per le future collaborazioni.

 

Nella foto, da sinistra l'ambasciatrice Molly Addo, Marco Romani, il Presidente Mahama, il ministro Ekwow Garbrah, il direttore Esteri di Mantovani Maurizio Paglierini e il presidente di Mantovani Spa Carmine Damiano 

pubblicata il 17 luglio 2015